domenica 8 maggio 2016

Una bella mattinata ricordando "La nostra gente"

Stamattina a Vicobarone: 
Inaugurazione delle nuove foto La nostra gente nelle vie del paese.
Ecco alcuni bei momenti (per non dimenticare!!!!!)

Discorsi discorsi... 
(per il Pe 'd fèr Renato e per il comune Manuel, il sindaco)
 ****************
Cesare, presidente del Pe 'd fèr, "scopre" la prima foto 
******************

La "Vice" Carla che "scopre" la foto di Teresa
Le figlie di Teresa, Renata (venuta da Borgonovo) e Rosella (venuta per l'occasione da Roma!!!) 
con la cugina Gabriella
**********************


La Iose che "scopre" le 4 attrici dell'epoca (di cui una lei stessa!)
 
  
La Iose ... non è proprio cambiata!
E il pubblico sembra contento...
**********************

 Fiorella (figlia) e Anna (moglie) "scoprono" la foto del giovane sarto Giovanni (ripreso con due "lavoranti")
*************************

In Via Ca' Dallara - la vecchia foto di famiglia Riccardi all'ingresso della casa moderna
 
 
Ritratto di famiglia - anni '20
*************************
La Giovanna vicino alla foto del papà Urbano
*********************

Il vecchio torchio - foto che abbiamo appeso vicino ad una delle porte della Cantina Sociale

**************

Era proprio una bella mattinata. 
E' venuta molta gente. Tutti erano contenti, e anche un po' commossi....

4 commenti:

  1. Il passato è parte di noi ed è bene che si tramandi, io ce l'ho proprio in me o nel sangue, come si dice, questa cosa del tramandare e ricordare ...sarei stata tra di voi !!! Quanta bella gente festaiola per ricordare tanta bella gente , nonni,zii, papà e mamme ....Chissà quanto vino e cose buone in cantina !!! Il torchio l'avevamo pure noi, più o meno grande l'avevano quasi tutti, queste erano le zone del famoso moscato di Terracina ...una cosa che mi manca tanto ora che sto facendo i carciofini è l'aceto che facevamo con la vinaccia o del vino vero andato a male ....questo comprato, anche se della migliore marca è sempre acido acetico ...tu che ne pensi!!?? Buon giorno e buona settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franca Rita, per quanto riguarda il "tramandare e ricordare" sono assolutamente d'accordo con te. E anche per quanto riguarda l'aceto :-) Noi per fortuna abbiamo ancora una damigianetta con la vecchia "madre" e ci mettiamo i fondi della botte, gli avanzi dei travasi ecc. del nostro vino naturale. Il risultato è un aceto molto profumato e buono (a noi almeno piace così:). Buona settimana anche a te! Un abbraccio

      Elimina
  2. Bellisima iniziativa! Bravi!

    RispondiElimina