venerdì 20 maggio 2016

La vecchia sottoveste

Avevo una vecchia sottoveste "della nonna", in cotone bianco.
La stoffa era ancora buona, ma un po' ingrigita. 
Pezzo ideale per un rinfresco con l'eco-print! ^___^

E adesso si presenta così:


Le spalline hanno subito un trattamento speciale, cioè:
in seconda cottura è stato aggiunto un bagno-colore con le bucce di melograno


Per il resto: un mix di foglie (rosa, scotano, geranio, vite, prugno rossa) e radici di robbia.




Penso di usare questo "nuovo" vestitino estivo
per i lavori in casa e soprattutto in giardino.
Buon fine settimana a tutti, ciao!!!

8 commenti:

  1. Ciaoooooo, sei in compagnia della pazzerella???
    Ma che bella idea che hai avuto...devo riprovare , ma l'ultima volta è stata una delusione :(!!, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììì, la pazzerella è stata qua!!! Abbiamo passato una bella giornata insieme. Erano due anni che non la vedevo, non è cambiata :-) Per l'ecoprint: forse devi venire qui da noi per fare qualche esperienza positiva, e soprattutto per farti spiegare bene tutto dalla maestra ^___^ Ciao!!!

      Elimina
  2. Lovely result, I like the madder root detail

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me too, Debbie, I like the madder root detail. And I am lucky: I have some madder plants in my garden!!! :-)

      Elimina
    2. I am hoping to grow some myself soon.

      Elimina
    3. That's easy Debbie, you just have to find a small piece of fresh root, put it into the soil and ... wait some month :)

      Elimina
  3. ...ne ho diverse anche io, le uso per dormire, per andare al mare e per casa ...Per me è venuta bellissima ...e poi c'è sempre il piacere del fare e sopratutto di una cosa unica, naturale e irripetibile ... io quasi quasi te la spedisco una ..due... Buona domenica !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franca Rita! Si dai, se vuoi mandamene una (o due:). Noi rifaremo un week end di ecoprinting il 4 e 5 giugno, ma anche per dopo è possibile. Ciao, buona domenica anche a te!!

      Elimina