giovedì 18 ottobre 2018

Allenamento in ferro (...fil di...)


Dopo il workshop a fine settembre con GiPi dei Malvisi ho preso gusto alla cesteria con il fil di ferro. E trovato finalmente la "materia prima" (leggi: il filo giusto) da un grande ferramenta a Piacenza mi sono messa ad allenarmi un pochino a casa. Mio marito mi ha anche fatto una dima in legno per poter fare dei cerchi in varie misure:




Il primo tentativo "autogestito" (cioè senza il maestro) era un cestino per le piante grasse:


Poi un cosiddetto "cestino universale" (titolo del tutorial che ho trovato in rete) che in realtà è diventato una specie di museruola, ahahah


E ieri è nato un piccolo espositore per orecchini. Non è perfetto ma mi sarà molto utile nei prossimi mercatini.





Mi piace molto creare con il fil di ferro, ho già altre idee, anche un po' complicate. Ma prima di affrontarle devo fare "allenamento semplice".... :-)

sabato 13 ottobre 2018

Olive time

Ci siamo, anche quest'anno le olive sono tante e belle sane (niente mosca!)
Abbiamo iniziato a raccogliere..


Voglio fare diverse ricette, tutte con olive nere comunque (conserve con olive verdi ne ho ancora, sono buonissime).
Qualche chilo di queste nere e ben mature l'ho messo in acqua piovana che dovrò cambiare per qualche giorno (anche 3 volte al giorno)...


... e le altre le ho messe sotto sale grosso per far uscire l'acqua di vegetazione e con lei l'amaro.


Dei vari mettodi per conservare olive verdi e anche quelle nere ho già scritto qualche anno fa in questo post

Domani vengono degli amici e facciamo una seconda raccolta. Loro usano delle ricette diverse, sono curiosa a sapere quali, perché voglio provare anch'io!! :-)

domenica 30 settembre 2018

Cesteria in fil di ferro


Ieri ho partecipato a un workshop dove si impiegava un materiale a me fino adesso per niente simpatico: il fil di ferro!
E confesso subito: mi sono divertita molto e sicuramente non è l'ultima volta che lo uso.

Con l'aiuto del "maestro" GiPi dei Malvisi ieri ognuna di noi (eravamo solo donne!) ha creato un piccolo cestino.





Ok, non sono opere d'arte, ma per la prima volta sono già un grande successo :-) E tutte noi abbiamo deciso: appeno il GiPi ha tempo (e voglia) andiamo avanti per creare - con il suo aiuto - cestini un po' più "difficili".

Personalmente vorrei presto fare un cestino da aglio, come questo:




martedì 25 settembre 2018

Scaldiamoci... con feltro e nuno feltro

Cominciano i primi freddi autunnali sulla mia collina. Non mi dispiace, anzi! Sono una "donna del nord" e so ripararmi meglio contro il freddo che contro il caldo :-)
Esempio: con il feltro e il nuno feltro, materiale/tecnica che ho scoperto solo l'anno scorso e mi incuriosisce e piace moltissimo.
.
Di seguito una piccola "carrellata" di creazioni fatte ultimamente. 
Iniziamo con gli scalda colli:







Un paio di scalda mani/polsi lunghi:


 ... e poi anche qualche bracciale/polsino (corto):


Sono lavori piccoli, lo so. Ma sto facendo diversi corsi, per imparare sempre di più ....

giovedì 20 settembre 2018

La verdea - vitamine fresche per tutto l'inverno


La verdea è un'uva da tavola che dura per mesi e mesi (se e trattata "bene" naturalmente...). Per noi è sempre l'ultima uva che raccogliamo, dopo quella bianca e quella rossa da vino (che sono già nelle botti e stanno fermentando bene...).

L'uva verdea per noi è una specie di "riserva di vitamine fresche" che mangiamo durante tutto l'inverno, o quasi. Se non la conoscete, vi rimando ad un post che ho fatto qualche anno fa.
Cliccate qua!! 


 Bella vero?! Ed è anche molto buona! ^___^

lunedì 17 settembre 2018

Le pulci le pulci!! *__*


Tranquilli, non ho preso le pulci! :-) Nel titolo mi riferisco ai cosiddetti "mercatini delle pulci", tradotto direttamente da"Flohmarkt" come in Germania chiamiamo i mercatini del usato e che io amo tantissimo (sia come cliente sia come venditrice).

E ieri, tornando da una fiera dell'artigianato/artistico in montagna mi sono fermata in un paese dove si svolgeva proprio uno di questi mercatini. C'erano soltanto una decina di tavoli, ma ho trovato delle cose bellissime (bellissime per me si intende!)






Come vedete sono delle pietre dure vintage. A me piacciono tanto, e le userò per la creazione delle mie collane legno+pietra




lunedì 10 settembre 2018

Ulivo e albicocco... sempre belli :-)


Ho pochissimo tempo libero ultimamente, e purtroppo sto trascurando il mio blog...
Oggi solo un piccolo "segno di vita" con qualche foto dei miei "legnetti" che ho fatto qualche giorno fa: Legno d'ulivo e legno di albicocco, che presto diventano bottoni e ciondoli. Eccoli:




giovedì 16 agosto 2018

La vecchia lanterna


Sono appena tornata dalla Germania, dove ho passato un bellissimo mese nella casa di famiglia (dove sono nata e cresciuta). E come sempre mi sono portata in Italia un piccolo ricordo. Questa volta una vecchissima lanterna da carrozza (penso fine '800) che stava nella cassa dei "ferri vecchi" in cantina.




Mi ricordo quando mio padre, tanti anni fa (io ero ancora bambina), l'ha presa da un rigattiere. Mia madre non la voleva in casa, ma lui - nonostante le proteste di mamma - l'ha "elettrificata" (si dice così quando si mette il filo elettrico e la lampadina??) e l'ha messa come applique in taverna, in quel buffo locale in cantina dove negli anni della mia infanzia/gioventù si facevano tante, tantissime feste...
Poi, dopo la morte i mio padre, è stata sostituita da una lampada moderna e il vecchio "pezzo" è stato messo via (nella cassa dei ferri vecchi appunto).
Adesso l'ho tirata fuori, l'ho tutta pulita e portata in Italia. Mi piace, ma per essere sincera... non so bene cosa farmene....


La vendo? La tengo? La metto di nuovo in cantina? La attacco al muro???? Sono mooolto indecisa. Perché, in fondo ... non mi piacciono per niente le "case-museo" :-(

giovedì 12 luglio 2018

Cartamo/zafferanone - iniziata la raccolta

E anche quest'anno: il cartamo ci da molta soddisfazione :-)




Tinge!! In cucina, sui filati/tessuti e anche ... sulle dita