mercoledì 11 maggio 2016

Bocchini da sigaro - verycountry



Dopo più di 10 anni di "astinenza" mio marito ha deciso di riprendere a fumare il mezzo sigaro toscano dopo cena. E siccome il suo vecchio bocchino in radica di ulivo era malridotto, ha deciso di darsi all'autoproduzione. Tanto, di rami di legno ben stagionato ne abbiamo veramente tanti in cascina...


Come vedete gli ho attaccato il "virus delle ondate" :) E così, invece di farsi UN bocchino, ne ha fatti subito cinque, in legni diversi.

radica di ulivo
ramo di ulivo
altro ramo di ulivo

ramo di sanguinello

ramo di ciliegio
Vedendoli ho subito preso la macchina fotografica per immortalarli...
Il mio preferito? Senza dubbio l'ultimo, quello tutto "storto" in legno di ciliegio: veryverycountry ^____^

4 commenti:

  1. Passione, creatività arte per un oggetto molto personale, per amatori ...Una bella idea regalo ....Un saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Franca Rita, due sono già "prenotati" per fare regali un po' speciali :-) E stamattina mio marito mi ha presentato anche un bocchino da sigaretta, appena fatto, in legno di ciliegio. Devo ricominciare anch'io a fumare? Nooo, dopo 20 anni non ci ricasco, no no.... Ciao, buona serata!

      Elimina
  2. Salve, me ne può vendere qualche pezzo?
    Se possibile mi contatti a: mnesa@tin.it

    Cordiali saluti

    Marco Salvatori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, vedo solo adesso il commento. Ti scriverò in privato.

      Elimina