domenica 20 marzo 2016

Laboratorio in Cantina : preparare gli Oleoliti


Qualche foto del laboratorio "Oleoliti" che la nostra associazione "Pe 'd fèr" ha tenuto stamattina in Cantina Sociale di Vicobarone ".

La bravissima "maestra" del corso questa volta era Marisa.


Ci ha insegnato come preparare degli olii con erbe medicinali per la cosmesi, per la cura della pelle e dei capelli, e anche qualche semplice rimedio naturale (es. in caso di tosse, mal di gola, otite ecc.).





Tutto molto interessante. E soprattutto: una volta imparate sono tutte ricette facilmente ripetibili a casa...

 

5 commenti:

  1. Non mi stanco mai di dirti che tutto mi affascina, che ammiro la vostra bravura la vostra cultura...la vostra volontà. vedo con piacere persone giovani, mammine, interessate a questi rimedi naturali. La natura rispettata e maestra!!! Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi siamo sempre molto contente quando vengono le mamme. Quella giovane con figlia che vedi nelle foto fa anche la "tagesmutter", quindi trasmetterà molte cose ai bambini a lei affidati...
      Ieri ci è stato chiesto anche di fare un piccolo programma per laboratori da portare nelle scuole elementari. Bello vero?!
      Buona giornata anche a te, ciao!!

      Elimina
  2. Che meraviglia questo corso! Sono sempre molto affascinata dagli oleoliti ma non mi sono mai messa all'opera. Ci farai vedere qualche ricetta imparata? Buonissima giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, preparare gli oleoliti è veramente facile (insieme con amiche, come domenica scorsa, è anche divertente:-). Per le ricette, ti consiglio due link:
      http://www.greenme.it/consumare/cosmesi/12637-oleoliti-ricette
      e anche
      http://www.lifeme.it/2015/04/oleolito-fatto-in-casa-metodo-freddo-caldo-usi-proprieta.html
      Poi ne trovi tanti altri in rete.
      Io personalmente ho fatto domenica quello alla lavanda, poi quello alla calendula e anche alla malva. Dell'anno scorso ho ancora oleolito di iperico (che è un toccasano per tantissime cose!!) e lo rifarò sicuramente in giugno, quando trovo l'iperico fresco nei campi.
      Provaci anche tu (magari invita un'amica o due...:-)
      Ciao!!!

      Elimina
  3. grazie carissima, guarderò subito i link che mi hai girato.
    a presto Ely

    RispondiElimina