giovedì 3 marzo 2016

Il futuro è ... blu (indaco)


Ho ricevuto questa busta l'anno scorso, dalla Danimarca. Me l'aveva mandata Mona, una blogger che ho "conosciuto" in rete e che in un suo post aveva offerto un po' di semi di Persicaria Tinctoria (che altro non è che Indaco Giapponese).
Mona ne aveva raccolti tanti, ma proprio tanti! Non li voleva buttare e neanche vendere, ma li voleva barattare. E qui ero subito pronta!!! Ho spedito in Danimarca alcuni bottoni fatti da me in legno di ulivo....^____^

I semi di Mona mi sono arrivati in giugno, un po' tardi per una coltivazione "normale" in Italia. E così ne ho seminati solo la metà.
Erano anche nate alcune piantine, e le ho usate insieme a Marisa, soprattutto per fare un po' di Hapa zome. Il resto l'ho tenuto per il 2016.



Due settimane fa li ho finalmente messi in due sottovasi pieni di buona terra e ieri...... sono nate le prime piantine!!!!





Sono molto contenta :-) E adesso spero di fare anch'io una ricca coltivazione di Persicaria Tinctoria nel nostro orto tintorio , per poter presto tingere delle stoffe e dei filati di quel bellissimo blu-indaco di cui Mona mi aveva inviato un suo piccolo campione:




8 commenti:

  1. What a wonderful gift/trade.
    Exciting to plant seeds, and see them sprout.
    Keep us updated on their propagation,
    and any yarns that you dye.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Of cuorse Rick, I'll keep you updated! It's really exciting and I hope to get a lot of plants and news seeds (in order to share them with others, too...)

      Elimina
  2. This is realy a wonderful gesture, giving, exchange instead of selling. I'm excited too, how the seeds will grow and how the dyeing will go on. This year I want to try woad for the first time.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hallo Birgit, der Einfachheit halber schreibe ich dir gleich auf Deutsch:) "Woad" ist Fäberwaid, oder? Heißt bei uns hier in Italien auch "guado". Ich habe ihn im Garten, er wächst wie verrückt, aber bis jetzt haben wir noch nicht die richtige Methode gefunden, ihn weiterzuverarbeiten (ist nicht so einfach). Bin gespannt, wie es bei dir wird! Über meine Experimente halte ich dich/euch natürlich auf dem Laufenden ;) Ciao!!!

      Elimina
  3. Tutto molto interessante, il baratto, i semi che germogliano, orto tintorio, l'utilizzo che ne vuoi fare e il colore ....ho pensato già a della lana grezza da tingere.... Una bella creatività ... Un saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anch'io sto già pensando alla lana grezza da tingere:) Solo che, purtroppo, quella grezza buona(!) non è facile da trovare, e spesso costa molto di più di quella già trattata e tinta (chimicamente...)
      Ciao Franca Rita, buon fine settimana!!!

      Elimina
  4. Bel baratto!!! Che colore meraviglioso...è stupendo! Non vedo l'ora di vedere il risultato della tintura... ciao Helga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì Cri, con i baratti sono fortunata :-)
      Ciao!!!

      Elimina