giovedì 12 giugno 2014

Legno di robinia - nuovi progetti

Il legno di robinia pseudoacacia è - subito dopo quello di ulivo - il legno che preferisco per creare bottoni, perle ecc.ecc.
Recentemente un'amica mi ha chiesto dei bottoni in questo materiale, ma un po' "particolari". E nel tentativo di trovare la forma, lo spessore e il taglio giusto per accontentarla ho "giocato" un po'.  Ecco un primo risultato:

Sono ancora dei prototipi, alcuni mi piacciono già così, altri sono da modificare. In ogni caso ho la testa piena di progetti nuovi da realizzare con questo legno. E prevedo un'altra "ondata"....:))))



7 commenti:

  1. mi piacciono molto,soprattutto quelli a tuttotondo!! ;)

    RispondiElimina
  2. Io che li ho usati dico che sono molto particolari ....e sono tutti belli...Complimenti....Buona serata

    RispondiElimina
  3. @manù: sono proprio quelli che cerca la mia amica, li vuole un po' "bombati"
    @franca rita: come li hai usati? mi piacerebbe vedere...:)))
    ciao ragazze, vi auguro un buon week end!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Helga ma che meraviglia i tuoi bottoni. Io ci vedo anche delle cinture utilizzando dei pezzi più grossi con buchi laterali infilandoli magari nel cuoio. Complimenti comunque. Bravissima

      Elimina
  4. Grazie Erica;) Infatti sto studiando proprio dei progetti nuovi per utilizzare i pezzi grossi. Per il momento ho molte idee ma tutte un pochino confuse, eheh. Poi matureranno, io sono fatta così: Ho bisogno di tempo, ma appena mi viene l'idea giusta parto....

    RispondiElimina
  5. Tutti bellissimi, quelli cicciottelli sono i miei preferiti.
    Sicuramente ti arriverà l'idea giusta e allora...altre ondate!

    RispondiElimina
  6. Hehe, vedo che mi hai capito, cara Paola. Anni fa gli amici arcieri di Roma mi chiamavano "Frau Diesel", perché parto molto piano, ma attenzione quando inserisco il turbo....:))

    RispondiElimina