lunedì 13 ottobre 2014

Eco-printing in bella compagnia

Sabato scorso era tutto dedicato all'eco-printing. A casa di Marisa eravamo in cinque questa volta. Oltre a noi due sono venute da lontano (da Torino) anche  RinaValeria per imparare e sperimentare. E poi c'era lui: Leon, il mio giovane amico/vicino/assistente/sarto che ha partecipato con grande entusiasmo e concentrazione...


In mattinata facevamo il classico eco-printing su lana e seta con le foglie di eucalipto. Ne avevamo tre tipi diversi, ma purtroppo solo 2 ci hanno dato soddisfazione.


Qui sopra alcuni campioni di feltro e fresco di lana. Oltre a questi abbiamo tinto anche dei foulard in seta (di cui al momento non ho le foto). Ma la star della mattinata era lei: Valeria con il suo cappello in feltro. Non era facile trovare la soluzione giusta per piegare e arrotolare l'oggetto (che a differenza di un panno piatto è tridimensionale). Ma il risultato è veramente eccezionale, guardate:


Dopo pranzo veniva la parte più "complicata" della giornata, l'eco-printing su tessuti di origine vegetale. Marisa aveva già mordenzato i pezzi di cotone e ognuno di noi poteva scegliere i suoi ingredienti preferiti tra fiori, radici e foglie tintorie che la patrona di casa aveva messo a disposizione.


Abbiamo legato i nostri "salsiccioni" di cotone e li abbiamo fatti bollire per un'ora nel pentolone magico...


E poi.... poi ci vuole un po' di pazienza. Anzi, tanta pazienza! Perché questi fagotti (a differenza di quelli tinti con l'eucalipto) non si possono aprire subito, prima devono maturare per circa una settimana. La suspense è grande, ma fa parte del gioco. Marisa, Leon ed io faremo l'apertura insieme venerdì pomeriggio. E con Valeria e Rina ci scambieremo le foto via internet. Vi aggiornerò sui risultati, sui successi e anche sugli insuccessi (che speriamo siano pochi questa volta...)

Buona settimana a tutte/tutti! Ciao!!!

3 commenti:

  1. Bello!!grande Leon e brava Helga!bacio

    RispondiElimina
  2. La concentrazione e l'impegno di Leon fanno tenerezza.
    Buona settimana anche a te
    Paola

    RispondiElimina
  3. ....se abitassi più vicino e non avessi impegni di lavoro parteciperei volentieri e con piacere a questi incontri ed esperimenti magici...Tutto fantastico,compreso l'interesse del ragazzo....un caro saluto

    RispondiElimina