giovedì 3 luglio 2014

Nonsolobottoni...

In questi giorni mi sto spremendo il cervello per creare il prototipo di un'oggetto da presentare prossimamente ad un'associazione di artiste/artigiane/creative locali (ve ne parlerò più in là).
Naturalmente vorrei usare i miei adorati legni, senza però usare i soliti bottoni. Fino adesso non ho avuto l'idea "fulminante", quella che veramente mi convince... :(

Provando e riprovando ho creato comunque qualcosa di nuovo (nuovo per me): Ciondoli di legno che possono essere usati come portachiavi oppure (togliendo l'anello in metallo grande) per collane-verycountry, magari appesi ad un bel cordoncino in macramé oppure ad una stringa di pelle. Eccoli:


Ripeto: non è ancora l'oggetto "bello e nuovo" che sto cercando di inventarmi ... ma per il momento mi accontento così ^___^

10 commenti:

  1. Buongiorno Helga, io direi che vanno bene, sono degli ottimi lavori.....altre idee da consigliarti per il momento non ne vengono nemmeno a me....buona giornata ciao ciao.

    RispondiElimina
  2. Molto belle e very country...ma come ti ho scritto io ci vedo delle cinture^_~. X i peperoni mi sono informata: bisogna prima passarli in forno x togliere la pelle poi il procedimento è quello delle zucchine. Però io non ho ancora provato

    RispondiElimina
  3. Grazie ad entrambe per il sostegno morale:)) Non sono brutti questi ciondoli, ma non sono ancora "l'idea geniale" che sto aspettando - e molto probabilmente non arriverà mai... (pazienza:)))
    Erica, ricordo la tua proposta cinture, e ci proverò un giorno. Ma è un progetto un po' complesso anche quello, non so ancora bene come realizzarlo.
    Ciao, buona giornata!!!

    RispondiElimina
  4. mi piace molto la forma dell'ultimo e il legno del primo!Dai che arriva! ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Manu', sono d'accordo con te. Il legno del primo è bellissimo (è la mia amata robinia pseudoacacia) e poi la forma dell'ultimo legno. Quello però ha il buco naturale (o quasi), è sambuco a cui ho tolto semplicemente il midollo centrale molle....
    Ma si, arriverà! E se non arriva... c'è di peggio:))))

    RispondiElimina
  6. bello!mi piace il tutto cio' che è naturale!

    RispondiElimina
  7. il filo appeso con la perlina lo vedrei bene piu'spesso,magari lavorato a punto catenella?l'unico punto che so'fare all'uncinetto ;-P

    RispondiElimina
  8. A me piace tutto ciò che è naturale, che parla della natura...ci giocherellerei volentieri e con piacere con un ciondolo così...Sono carinissimi!!! Ma a te chi ti ferma ....chissà che ideona ti verrà e realizzerai!!!Devo informarmi anche io nella mia città a riguardo di iniziative simili...un caro saluto e buon week end

    RispondiElimina
  9. @Manu', stavo pensando la stessa cosa! Devo fare una catenella (o un cordoncino macramé) per attaccare le perline al legno:)
    @Franca Rita: se non c'è ancora un gruppodel genere nella tua città potresti iniziarlo tu;) E' veramente stimolante stare con altre persone creative! Non è necessario che abbiamo tutti lo stesso gusto e che facciamo le stesse cose comunque.
    Ciao, a presto!
    P.S.: Stamattina sono stata da Marisa a fare nuovi esperimenti di eco-printing, che bello! Vedremo i risultati solo tra 3 o 4 giorni:)))

    RispondiElimina
  10. WOW!!!curiosissima dei nuovi risultati!

    RispondiElimina