sabato 12 ottobre 2013

... al cucchiaio

No, non parlo di dessert! E non vi offro neanche una mia personale ricetta per preparare un dolce al cucchiaio! :))
Faccio questo post sperando di darvi qualche idea per riciclare vecchie posate (che secondo me si trovano in tutte le case).
Io ad esempio ho trovato in fondo ad un cassetto dei cucchiai da antipasto. Sono quei cosi strani che si usano per servire piccole prelibatezze senza l'aiuto di piattini, ma direttamente sui cucchiai che grazie alla forma particolare dei loro manici stanno in tavola da soli.
Bene... nella nostra VeryCountryCasa questi aggeggi sono totalmente superflui!!
E così....


... ho aperto un pochino i riccioli dei manici, fatto due buchi con il trapano (non era facile!) e avvitato i due cucchiai su una vecchia cantinella di legno.
Ecco il mio nuovo appenditutto per la cucina:


Volete riciclare anche voi delle vecchie posate? Guardate questo post su "greenMe"! Ci sono delle idee veramente particolari ed originali!

Io ho ancora altri due cucchiai da antipasto - qualcosa mi inventerò anche per loro ^___^

Auguro a tutti/tutte un buon week end autunnale! 
Ciao, a presto!!

13 commenti:

  1. ^__^, questo è assolutamente geniale!!!
    Sappi che sarai sicuramente copiata!!!!
    Adesso vado a ..stortare qualche cucchiaio ^__^,luisa

    RispondiElimina
  2. che genio della creatività e del riciclo che sei helga,complimenti!
    ...poi nella tua bellissima casa in campagna,tutto ciò viene enormemente esaltato....altro che lo squallore del vivere in città....
    felice week end,
    anny

    RispondiElimina
  3. ma che bella idea!!! mi metto a cercare le posate della mia nonna, ciao

    RispondiElimina
  4. Simpatico l'appendi tutto, bellissimo il mobile e tutto ciò che c'è sopra
    buon week end

    RispondiElimina
  5. Grazie e tutte!!
    @Luisa: non stortare tutti i cucchiai di casa però, se no il buon Mauro...come mangia la minestra?!?!^__^
    @Anny: casa mia in campagna è piccolissima, ma hai ragione, la preferisco alla città!
    @recuperocose: con le bellissime vecchie posate che avevano le nonne questi lavori di recupero saranno fantastici;)
    @Franca Rita: il mobile è un semplicissimo armadietto/dispensa di "arte povera" (mooolto povera:) che io amo tanto!
    Buona domenica a tutte voi, ciao!!!

    RispondiElimina
  6. Caspita complimenti!
    Oltre ad essere un'idea davvero geniale
    è anche un accessorio per la cucina
    decisamente a tema e di ottimo gusto.
    Bravissima!

    Mary

    RispondiElimina
  7. Grazie Mary! Buona domenica:))

    RispondiElimina
  8. Mi piace moltissimo! Di solito questi progetti non mi sembrano mai "credibili" ma vederlo in una cucina vera mi convince molto! Cercherò vecchie posate anch'io!
    A presto!
    Antonella

    RispondiElimina
  9. Hihi, sicuramente le trovi anche a casa tua le vecchie posate. Le abbiamo un po' tutte:) Poi, quando le hai trasformate, fai veder sul tuo blog il risultato, vero?! Ciao un'abbraccione, Helga

    RispondiElimina
  10. Helga! Che meraviglia!! E poi, dove l'hai messo sta benissimo! Complimento per il riciclo vintage. Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  11. Grazie Paola! Hai ragione, anche secondo me lì dove l'ho messo sta benissimo. Volevo da tempo mettere qualche gancio a quell'armadietto, ma quelli in commercio erano tutti troppo "moderni". Adesso ho risolto e sono proprio contenta:)

    RispondiElimina
  12. Fantastici! Da un po' di tempo dico di provarci... ho visto ad Asciano lo scorso settembre, alla festa del riuso, un artigiano che aveva fatto opere meravigliose con posate d'argento... la trovo proprio una genialata!

    RispondiElimina
  13. Siii Elena, provaci! Con la tua creatività verrano fuori degli oggetti meravigliosi:) Che belli i tuoi funghi fermaporta che hai postato oggi!!!!

    RispondiElimina