venerdì 20 settembre 2013

Aspettando la vendemmia....

Per dire la verità, il titolo di questo post non è molto corretto. Perché la vendemmia dell'uva bianca (noi abbiamo Ortrugo e un po' di Moscato) l'abbiamo già fatta qualche giorno fa. La bianca è già nella botte e sta fermentando....

Adesso aspettiamo che maturi l'uva rossa, da noi: Bonarda (detta anche Croatina) e Barbera. Vinificati insieme diventano il tipico vino delle colline Piacentine, cioè il Gutturnio.

Come tutta la frutta quest'anno anche l'uva rossa è in ritardo, ma manca poco. Controllando stamattina con il rifrattometro abbiamo misurato i "gradi Babo", cioè la percentuale di zucchero nell'uva da cui dipendono poi i gradi alcolici del futuro vino. L'operazione è molto semplice: come vedete qui sopra, si prende un chicco d'uva, si schiaccia un po' di succo sulla lente del rifrattometro e si leggono i "gradi Babo" sulla tabella interna del piccolo attrezzo. Abbiamo preso 16 campioni, e facendo poi la media abbiamo deciso di raccogliere lunedì!!!


Ma anche oggi non siamo tornati a mani vuote dal vigneto. Abbiamo raccolto un po' di giuggiule, un plateau di uva da tavola (in questo caso uva fragola) e anche i melograni che a causa delle piogge degli ultimi giorni si sono spaccati sull'albero. Una parte di questa frutta sarà messa nel nostro Rumtopf (vedi qui quello del 2012) e il resto lo mangeremo pian piano durante questo week end.


4 commenti:

  1. Bellissimi i filari di uva da vino. Non posso credere!!!!Melograni e uva fragola già maturi!!!Dicono che Terracina(dove abito io) è la città più soleggiata d'Italia.... Secondo me mio marito sbaglia in qualcosa!!!! Forse la potatura oppure dovrebbe togliere le foglie alla pergola.....Per la mia vendemmia ci vuole ancora tempo....
    Avete anche il torchio per la vinaccia? Noi no......
    Buona serata

    RispondiElimina
  2. Ma no Franca Rita, non credo che tuo marito sbaglia:) Di uva fragola ce ne sono tante varietà, e forse la vostra matura più tardi della mia. Comunque, togliere le foglie nell'ultima fase di maturazione aiuta molto!
    Per i melograni: ho raccolto solo quelli spaccati (causa pioggia), perché sull'albero sarebbero andati a male. Quelli sani sono ancora sulla pianta per maturare ben bene.
    Così tu stai a Terracina? Bellissima zona! Ho vissuto a Roma per 13 anni e ci siamo andati qualche volta.
    Buona serata anche a te, ciao!!!

    RispondiElimina
  3. umm, chissà che vinello ne nascerà ^_^!!
    Sai a mauro è venuta la lacrimuccia a vedere il rifrattometro lui li costruiva!!
    Che invidia i melograni belli e buoni!!

    RispondiElimina
  4. eheh Luisa, penso che il vinello dell'annata 2013 sarà proprio buono. Abbiamo vendemmiato ieri, l'uva era tanta, bellissima e sanissima. Quindi anche questa volta: niente sulfiti:)))
    Ciao, e saluta Mauro!

    RispondiElimina