venerdì 27 novembre 2015

I "frammenti creAttivi" diventano (2) ... aromaterapia portatile :)


L'idea me l'ha data un'amica qualche settimana fa. Quando mi ha visto assemblare piccoli "frammenti" per creare mini-borsellini mi ha detto: "Proprio una cosa così mi serve per la mia aromaterapia!"
E mi ha spiegato: In casa, in tutte le stanze, lei ha dei diffusori per gli oli essenziali che usa per l'aromaterapia (in cui crede moltissimo). Ma quando è in giro... niente aromi buoni e sani, soltanto puzza e smog.
Adesso ha la mia/sua collana al collo, con dentro fiori secchi di lavanda (del nostro orto, quindi garantito bio), che le fa da "aromaterapia portatile".....


Le collane/borsette qui sopra le ho fatte in questi giorni. Quella "originale" non c'è più, la mia amica l'ha portata via veloce veloce senza darmi il tempo per fare una foto:)

Ne ho fatte altre quattro allora, due in stile un po' "hippie", cioè con molti ricami colorati, fiori e bottoncini (vedete qui sopra) e poi anche due in stile più minimalista, pochi colori, senza troppi fronzoli:


Quando si portano al collo queste borsettine piene di lavanda, l'aroma che sale e che si respira è delicato. "Massaggiando" il sacchettino con le mani si spezzano i fiori secchi e aumenta l'aroma. E volendo si può mettere anche qualche goccia di olio essenziale sulla stoffa (io ho una boccetta regalatami da amici francesi).


Dopo le "collane alla lavanda" penso di farne anche qualcuna al rosmarino, alla menta e forse al timo e alla salvia. Ci provo, tanto le erbe aromatiche le ho raccolte ed essiccate. E i "frammenti" belli e colorati per confezionare i sacchettini non mi mancano di sicuro :-)

20 commenti:

  1. These are beautiful Helga, love the stitching and little finishing touches, great idea. I also make lavender bags and hearts but hadn't thought of doing them as necklaces. A bit like the pomanders that people carried round in the past to avoid nasty smells.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You are right Debbie, like the pomanders which in the Middle Ages were a kind of early form of aromatherapy. Mine are a bit witchcraft, too:-) I'm glad you like them!
      Ciao!!!

      Elimina
  2. Una bellissima idea Helga! Io porto con me sempre una boccettina di essenza di vaniglia che ogni tanto apro quando mi sento stressata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaniglia! Buona idea Oriana!!!! Mi inventerò la maniera per creare anche una collana alla vaniglia - che purtroppo non cresce nel mio orto:-) Ma amici francesi hanno una figlia che vive alla Martinique e ogni tanto mi portano la vaniglia fresca (e anche l'estratto).
      Ciao, buon week end (speriamo con un po' di sole!!)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ciao Paola, ogni tanto mi devo inventare una cosa nuova, se no non mi diverto:-)

      Elimina
  4. Mi piace molto questa idea! Sono stupende le tue borsettine... le hai fatte proprio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me starebbero ancora meglio con un bel bottone in argilla, a forma di fiore o di foglia - tipo quelli che ho visto in un post in giugno....
      (parliamone...?!?... :-)))

      Elimina
  5. Caspita!! questa è proprio una pensata fantastica specialmente per chi, come me, vive in città..nello smog, ed è super ecologica, etica, ricaricabile,lavabile,unica...., si capisce che mi piace???? =^_^= baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luisa, diciamo che ....leggendo il tuo commento molto piano, molto attentamente, tra le righe, molto nascosto, volendo, si potrebbe anche intravvedere un certo...entusiasmo(?)
      Hai dimenticato una cosa però: sono anche mooooolto belle le mie collane aromatiche:-)
      Bacione, a presto!!

      Elimina
  6. Entusiasmo ?? ho dato questa impressione??
    Si, sono belle, ma sopratutto originali...vale una stellina in più ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma graaazie, le stelline fanno sempre piacere:-)

      Elimina
  7. ...ed è bello anche questo utilizzo ....io ancora penso che cosa ne farò!!!
    Arriverà il momento e l'ispirazione.....per ora il tovagliolo lo uso nel cestino del pane e abbellisce la tavola, la striscia grande come centro sul piano della credenza .......così.... spolvero qualche volta di meno...e ci sta anche bene ....e continuo a ricamare , a sferruzzare ........
    Un saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franca Rita! Sono contenta che i tessuti hanno già trovato una funzione a casa tua. Quando ti viene l'ispirazione "giusta"...chi sa cosa diventano:-) I tuoi ricami e le tue maglie sono sempre belle, lì non ti sbaglia mai! Buon lavoro allora (e anche buon divertimento!), ciao!!!

      Elimina
  8. Bellissima idea! brava come sempre!

    RispondiElimina
  9. Proprio una bella idea, complimenti Helga!!!
    Devo dire che mi piacciono tutte le versioni, sia quella hippie che quella minimalista :)
    Diventa sempre più interessante seguire quest'avventura dei frammenti CreAttivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Francesca, è un'avventura, anche per noi:) E il bello è, praticamente non si può sbagliare, perché non c'è nessuno schema o un programma o una ricetta....facciamo completamente "a ruota libera"

      Elimina