lunedì 7 maggio 2012

"Troppe" albicocche....


Abbiamo un vecchio albero di albicocche che fa i frutti un anno sì e un anno no. Il 2012 è decisamente il suo anno sì! E sinceramente aveva anche un po' esagerato. Ha fatto talmente tante albicocche che difficilmente avrebbero potuto maturare tutte. Erano grappoli enormi che già adesso facevano pendere in giù i rametti per il peso della frutta (che è ancora piccola, più piccola di una noce).
Allora ho dovuto fare un'intervento piuttosto radicale: il diradamento.....


Il grappolo della foto qui sopra aveva ben 14 (!) albicocche su un ramettino di appena 20 cm. Ho preso tutto il mio coraggio .... e ne ho staccate 8.
Ecco il risultato:


Adesso le giovani albicocche hanno luce e spazio per ingrandirsi, e sicuramente maturano bene. 
Lo ammetto: Un po' mi piangeva il cuore quando ho eliminato così tanta frutta, ma so che era necessario per avere un buon prodotto. L'ho imparato aiutando Renato nel vigneto. Mi ha insegnato di staccare tutti i doppi tralci della vite, anche se c'è già il fiore. Alla fine raccoglieremo forse un po' meno uva. Ma quella che raccoglieremo sarà tanto più matura e farà il vino tanto più buono....^^

2 commenti:

  1. ciao helga..a volte bisogna adottare soluzioni radicali..se poi il risultato sarà positivo!

    RispondiElimina
  2. è vero katia, ma dispiace lo stesso vedere tutta quella frutta per terra...;)

    RispondiElimina