martedì 7 giugno 2016

Rumtopf 2016 - oggi: more di gelso



Oggi mio marito ha portato a casa un po' di more di gelso. Abbiamo un piccolo albero di gelso (Morus celsa) ai margini del vigneto, e quest'anno fa molti frutti.

La mora di gelso fa parte di quella frutta antica e un po' "dimenticata", difficile trovarla in commercio.
La maggior parte delle nostre "more" le mangia il verycountry-marito direttamente dall'albero.
Ma visto che oggi me ne ha portato un po' in "regalo" :-) ho voluto fare un esperimento: le ho lavate e private del picciolo e messe nel Rumtopf 2016!


Io uso la parola tedesca per questa delizia, se non capite vi rimando al post che ho fatto qualche anno fa sul Rumtopf.

Sono fortunata, perché anche quest'anno i nostri amici francesi ci hanno portato un bel po' di "rum agricolo" dalla Martinique (dove vive una delle loro figlie) e così ho iniziato circa un mese fa con le fragole, poi ho aggiunta anche qualche albicocca....


... e adesso appunto le more di gelso. E' la prima volta che le metto, vediamo cosa viene fuori!
Ve lo racconterò verso Natale! ^___^

2 commenti:

  1. Ah che meraviglia il Rumtopf! Ecco una cosa che dovrei valutare di procurarmi perché è bellissimo e perché adoro l'idea di aggiungere un po' per volta ciò che viene e lasciare che il tempo faccia il suo corso.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Tatiana, vedrai che è un bel gioco. E soprattutto: è un gioco molto buono ^____^

      Elimina