lunedì 10 novembre 2014

Gli animali della Camargue


Una settimana in Camargue a inizio novembre, senza turisti, senza confusione, senza stress e senza rumori - in compenso con molto sole, aria pulita, ancora bella tiepida e soprattutto: con molti animali da fotografare...



E naturalmente: il nostro Pinu che ha trovato molti amici francesi. Eccolo con uno di loro


8 commenti:

  1. E' veramento un posto bellissimo la Camargue, specialmente in questa stagione, senza turisti:) Ciao!!

    RispondiElimina
  2. Hai ragione a dire che è un posto bellissimo!!!Natura ed animali.....!!! Non conoscevo....e poi l'incontro e saluto del Pinu con....l'amico è dolcissimo....Ciao

    RispondiElimina
  3. Bellissime foto e penso molto bella la zona.

    RispondiElimina
  4. Ciao Helga che bella vacanza....i. cigni neri....quei cavalli allo stato brado, stupendi.

    RispondiElimina
  5. Invidia,invidia....dimmi almeno che c'erano anche le zanzare ^___^, bentornata

    RispondiElimina
  6. Spiacente Luisa, niente zanzare:) Ma molti altri animali a 2 e 4 zampe che non sono riuscita a fotografare (non sono una fotografa, e prima che tiravo fuori la macchinetta se ne erano già andati...).
    Sì Franca Rita, il saluto del Pino era veramente dolcissimo. Durante questo viaggio ho scoperto di avere un cane molto socevole e gentile con gli altri.
    Buona giornata a tutte!
    Ciao, Helga

    RispondiElimina
  7. Pinu un cane molto speciale come la sua padrona. Rivedo con piacere la Camargue!

    RispondiElimina