martedì 29 aprile 2014

E ancora .... qualche bracciale

La primavera in campagna è una stagione molto intensa, piena di colori, di profumi e anche di lavori. Ma non mi lamento, mi piace molto stare all'aria aperta, nell'orto, nel vigneto. E durante le serate ancora belle fresche trovo anche il tempo per i miei lavori creativi.
Come vedete nelle foto: non è ancora finita "l'ondata dei bracciali".....


Questa volta mi sono proprio sbizzarrita con i materiali (tutti di recupero): pelle, velluto e tessuti vari, filati di lana e di cotone, pizzi e merletti, centrini della nonna, vecchi ricami orientali, noci africane, perle di vetro, bottoni vintage e anche in legno (naturalmente autoprodotti).....


Più materiali mischio più mi diverto :-) e più originali e colorati diventano i bracciali - come sempre: tutti pezzi unici....

4 commenti:

  1. Sono tutti molto originali, ma il mio preferito di questa "ondata" è il secondo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, anch'io preferisco il secondo:) E' il più "ricco" di materiali, ed era anche il più impegnativo da fare (le applicazioni in gran parte sono fatte proprio con ago e filo a mano, e la pelle era dura da bucare...).
    Buona serata, a presto!

    RispondiElimina
  3. Buona sera Helga...mi chiamo Erica...ti ho scoperto x caso ma voglio seguirti ancora O_O se nn mi perdo nella rete e nella tecnologia ^_~. Anche se l' articolo sull aglio orsino era datato era propio quello che cercavo. Grazieeeee

    RispondiElimina
  4. Buona sera Erica, sono contenta che il mio post sull'aglio orsino ti è stato utile:) Ciao!!!

    RispondiElimina