mercoledì 6 settembre 2017

Some like it hot :-)


Piccola raccolta di peperoncini piccanti - che fare? 
Invece di seccarli e macinarli (come faccio spesso) questa volta 
ho deciso di preparare un "piri piri", una salsina piccante.

Versione molto semplice e molto veloce:
Ho tolto i semi, tagliato i peperoncini a pezzetti 
e fritto in padella con olio e sale.



 Quando erano belli morbidi li ho frullati e messi nei vasetti
(coprendo la crema con uno strato di olio crudo)


Questa salsa "hot" da noi si mangia ad esempio con il pollo o con le bistecche, 
ma anche con il riso basmati e tanti altri piatti. 
Prima di usarla qualche volta aggiungo alcuni ingredienti extra,
un po' di aglio tritato piccolo, qualche foglia di prezzemolo fresco oppure succo di limone.
Dipende dal piatto a cui la abbino e dalla "fantasia culinaria" del giorno...

Buon appetito!! :-)

2 commenti:

  1. Deve essere buonissima!!! Io adoro il peperoncino piccante! Ma posso chiederti due cose? Quanto si mantiene nei vasetti? Hai dovuto sterilizzarli una volta riempiti? Io sono sempre timorosa nelle preparazioni sott'olio! Grazie mille e Buon Appetito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per essere sicura ti consiglio di sterilizzare o congelare! Io non l'ho fatto questa volta. Perché solo un vasetto era per noi, gli altri sono stati regalati alle amiche. E in pratica tutte l'abbiamo già mangiato, troppo buono :-)

      Elimina