mercoledì 18 gennaio 2017

Dopo un mese di freddo e neve...

la cuccia del cane in Germania (temperatura: -16° C)

... avevo tanta voglia di creare qualcosa di "caldo" :-) 
E così sono nati, subito dopo il nostro rientro in Italia, alcuni orecchini in legno. 


legno di tasso, di sanguinello e di ulivo


legno di sambuco (con rosa vera in resina), quercia e sanguinello

4 commenti:

  1. Noooo, anche gli orecchini!! così mi costringi a venirti a trovare!! belli, belli e sicuramente unici ;)
    Ma in quella bella casetta chi vi abita???, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìsì, vienimi a trovare!!!! La casetta è la cuccia del nostro Pinu in Germania. Fino a -4° ci dormiva tranquillamente, ma quando le temperature sono scese a -16° la notte l'abbiamo fatto venire in casa :-)

      Elimina
  2. ...Bentornata !!! Mamma quanta neve ...e che tragedia purtroppo!!!...Nel tepore di casa tu hai creato questi fantastici orecchini ....sempre molto belli.... Un saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sì la neve... per noi in Germania era una gioia, soprattutto per i bambini che dopo 2 o 3 anni senza finalmente potevano fare gli uomini di neve, andare con slitte e sci e fare delle belle "battaglie" con le palle di neve. Ma visto cosa è successo nelle zone terremotate... mi piace molto meno adesso... Ciao Franca Rita, a presto!

      Elimina