giovedì 22 agosto 2013

Passata di pomodoro --- fatta!

Tornando dalle ferie abbiamo trovato una sorpresa molto piacevole: l'orto pieno di pomodori rossi e maturi. E ancora prima di disfare le valigie ci siamo messi a raccoglierne circa 50 chili.


Con la geniale macchinetta che vedete qui sopra li abbiamo trasformati in quasi 40 litri di "succo di pomodoro". Abbiamo riempito delle bottiglie da birra riciclate, chiuse con i tappi a corona e sterilizzate per circa 30 minuti in un grosso pentolone sul gas.


Il risultato: noi ci siamo fatti la scorta di passata per un'anno intero, e anche le nostre galline erano più che contente. Hanno mangiato con grande gusto gli scarti della lavorazione, cioè i semi e la buccia dei pomodori che la macchinetta ha separato dalla polpa.

P.S.: E già che c'eravamo abbiamo fatto anche un po' di pomodori seccati al sole.


Sono veramente ottimi. Se vi interessa la procedura guardate questo vecchio post

8 commenti:

  1. Da noi sono ancora verdi....spero che il tempo sia clemente e di trovare anche io una bella sorpresa a meta` settembre....bellissime le tue galline!
    fra

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca, incrocio le dite per i tuoi pomodori allora:) Ma sicuramente matureranno, anche in Germania c'è bel tempo quest'anno, vero?! Almeno dove sono stata io per 3 settimane (a Bayreuth, la mia città natale) c'era una caldo pazzesco, fino a 38 gradi....
    Ciao!!!!

    RispondiElimina
  3. Anche le mie galline hanno il collo pelato come le tue.....Ho riconosciuto la macchinetta per chiudere le bottiglie....le classiche bottiglie di birra ...io (peccato)sono passata ai barattoli...li posterò a giorni
    Ben tornata

    RispondiElimina
  4. E' vero Franca Rita, la macchinetta in alto a sinistra è quella per mettere i tappi di birra sulle bovera "genialata" è quella nella foto in alto a destra. Macina i pomodori separando il liquido da buccia e semi.
    Le galline con il collo pelato all'inizio non mi piacevano, mi ricordavano un pochino gli avvoltoi. Ma molto presto ho capito che sono le migliori. Sono robuste, per niente aggressive e fanno un sacco di uova, pure adesso con il caldo estivo...
    Ciao, buon lavoro con i tuoi pomodori!!

    RispondiElimina
  5. Anch'io faccio ogni anno la passata di pomodori,però non ho mai provato a farli seccare,non avendo alcun terreno,proverò a farlo sul davanzale,....chissà.....
    Ciao,bacioni,
    Anny

    RispondiElimina
  6. Sì Anny, provaci anche sul balcone. Basta che ci arrivi il sole... La sera li devi tirare dentro però, ed eventualmente puoi anche sfruttare il calore del forno (non troppo caldo!).
    Per il nostro scambio su Zerorelativo mi informo nei prossimi giorni, poi ti faccio sapere.
    Bacione!!!! Helga

    RispondiElimina
  7. Che raccolto!! e che lavoro!!hai dovuto metterti subito all'opera ^_^

    RispondiElimina
  8. Ma lo sai che i verycountrypeople non si fermano mai....;)

    RispondiElimina