giovedì 12 luglio 2012

Succhi di frutta - con una particolare pentola "a vapore"

Non ho idea come si chiami realmente quella strana pentola che ho trovato in cantina da mia madre qualche anno fa. So solo che non l'ho mai usata perché mi sembrava una cosa "strana". Quest'anno invece, con tante tantissime albicocche e prugne ho finalmente avuto il coraggio. E il risultato è grandioso!!!!! Tanti litri di succo di frutta con pochissimo lavoro.
Prendiamo ad esempio le prugnette rotonde (non so come si chiamano!) che non sono un gran che per mangiarle, e per fare la marmellata sono un po' "noiose". Perché sono molto acquose e la polpa non si stacca mai dal nocciolo. Ne ho raccolte circa 6 chili.


Le ho messe (intere) nel cestello di questa strana pentola-vaporiera....


...riempito d'acqua la parte in basso e messo il tutto sul fuoco 
(visto il caldo in cucina ho usato un bruciatore portatile che abbiamo in cortile)


Come funziona? In pratica è un'estrazione a vapore. Nel cestello inferiore si mette l’acqua, questa bolle e il vapore fa cuocere la frutta. Il succo ottenuto (che esce dal tubicino di gomma rossa) potrà essere quindi imbottigliato e sterilizzato per essere conservato il più a lungo possibile.
Io non avevo bottiglie adatte e quindi ho usato dei normalissimi vasetti da un litro e da mezzo litro (come quelli per la marmellata o per il miele).


Come dicevo prima: il risultato di quest'operazione è veramente grandioso. Da circa 6 chili di prugnette ho ricavato più di 5 litri di ottimo succo!!!!!

 

18 commenti:

  1. ciao helga..conosco bene questo strano aggeggio ..il nostro (condiviso per più famiglie) arriva dall'ucraina!! è magnifico. ce lo passiamo durante le stagioni per i succhi più svariati:)

    RispondiElimina
  2. dici bene katia, è proprio magnifica questa pentola! e pensa che la mia "dormiva" per tanti anni in cantina da mia madre e poi anche da me... adesso però farò succhi di frutta a tutto gas:))) e ho già diverse prenotazioni da parte di amiche che la vogliono prendere in prestito. tra pochi giorni vado in germania e mi procurerò un tubicino nuovo (la gomma del vecchio è diventata troppo porosa) e poi non mi ferma più nessuno, hihi...
    volevo chiederti: ti serve la lavanda anche quest'annno?
    ciao, helga

    RispondiElimina
  3. Interessante sembra devvero semplice.. ...non ne ho mai vista una!

    RispondiElimina
  4. Francesca, per te che vivi in Germania dovrebbe essere molto facile trovarne una. Chiedi nel Baumarkt o nel Haushaltswarenladen, si chiama "Dampfentsafter". Oppure - sempre con questo nome - in ebay. Ciao!
    PS: Domani vado in Germania anch'io, per un mesetto:))))

    RispondiElimina
  5. Ciao Helga! In alcuni ricettari parlano di questo aggeggio che lo chiamavano estrattore...ma non avevo idea di come fosse fatto. Deve dare delle belle soddisfazioni!

    RispondiElimina
  6. Si Regina, penso sia proprio quello che nei ricettari italiani chiamano estrattore. Pensa, sono stata in Germania in ferie e nei mercatini delle pulci (che lì ci sono praticamente sempre:) ho trovato ben due di queste magnifiche pentole usate per pochi euro. Una la tengo come "riserva" per me e l'altra l'ho regalata ad una mia amica qui nel Piacentino. Anche lei è contentissima, ha già fatto dei buonissimi sughi di prugne e con gli "avanzi" di polpa che restano nella pentola dopo l'estrazione ha fatto pure una crostata. Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  7. Buongiorno Helga! Bellissima questa pentola...non l'avevo mai vista! Secondo lei può essere usata anche per l'estrazione delle acque aromatiche? grazie! Elisa

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Elisa! Per essere sincera: non lo so. Ma non credo. Con questo metodo il vapore passa nel cestello di sopra e fa semplicemente uscire il liquido (cioè: il succo) che è contenuto nella frutta. Non ho idea come si produce l'acqua aromatizzata purtroppo, mi dispiace.

    RispondiElimina
  9. Ciao Helga!
    Ho presto il magico pentolone qualche mese fa dopo aver assaggiato questo delizioso succo in un agriturismo.
    Ho così deciso di iniziare a provarlo ma mi chiedevo una cosa...se non aggiungo zucchero il succo si mantiene ugualmente?
    Perché la signora dell'agriturismo mi offrì proprio del succo di ciliegia dicendo che non conteneva zuccheri aggiunti...vado tranquilla???
    Grazie.
    Giulia

    RispondiElimina
  10. Ciao Giulia, io non aggiungo zucchero e il succo si mantiene benissimo per mesi. Però devi metterlo in bottiglia ancora caldissimo e chiudere subito con tappi che creano il sottovuoto (come i tappi a corona della birra ad esempio). Io qualche volta (se non ho abbastanza bottiglie adatte) lo metto in grossi vasi da conserva che chiudo con le "capsule" (come quelli per i vasi della marmellata). Buon lavoro, e buon succo:))) Ciao, Helga

    RispondiElimina
  11. Ciao, ho comprato questa pentola, ma il ricettario è in tedesco, non riesco a capire quanto tempo deve cuocere la frutta! Puoi aiutarmi?
    Ciao grazie
    Eleonora

    RispondiElimina
  12. Ciao Eleonora, non ti posso dare dei tempi precisi. Funziona così: nella parte in basso metti l'acqua, nella parte in alto la frutta. Poi metti il tutto sul fuoco e vedrai che dopo un po' inizia a scendere il succo dal tubicino...(il tempo dipende dal tipo di frutta). Provaci, è molto facile e non puoi sbagliare molto:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Helga sarei molto interessata a questa formidabile pentola dove si acquista ?te la portano a casa anche con un corriere ?Grazie !!

      Elimina
    2. Ciao Daniela, la mia è vecchia. Ma ho visto che la vendono anche in rete. Guarda ad esempio questo link: http://www.amazon.it/dp/B00604UGPY?psc=1 Comunque, se chiedi nei negozi casalinghi la "pentola estrattore di succhi di frutta a vapore" dovresti trovarla.

      Elimina
  13. Ciao,sono stata in ferie questo weekend in trentino,ed ho comprato questa fantastica pentola. Non appena trovo il tempo vorrei fare il succo d'uva visto la stagione.Io abbito a Rimini e questa fantastica pentola estrattore di succhi non esiste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico! Buon lavoro allora, e buon succo d'uva! :)

      Elimina
  14. Ciao a tutte ho appena comprato questo estrattore fantastico e non vedo l'ora di produrre succhi
    Avete consigli?👋🏼👋🏼👋🏼

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti consiglio ti iniziare con frutta molto succosa. Come quelle prugne rotonde (gialle o anche rosse) che ho usato io per fare questo post. Perché se la frutta è più asciutta rischi di "bruciare" tutto e non ti viene un buon succo. Poi vedrai, piano piano imparerai :-) Buon lavoro!!!

      Elimina